Accordo 7 luglio allegato II- modalità e-learning

/ Associazione Italiana Formazione e Consulenza Sicurezza
/ Associazione Italiana Formazione e Consulenza Sicurezza

Riportiamo la formazione e-learning e l'allegato II

Le caratteristiche della piattaforma e-learning: aspetti tecnici, profili di competenza e documentazione!

12.7 E-Iearning per la formazione specifica ex accordo art. 37
Nelle aziende inserite nel rischio basso, così come riportato nella tabella di cui all'allegato II dell'accordo del
21 dicembre 2011, é consentito il ricorso alla modalità e-Learning, nel rispetto delle disposizioni di cui all'allegato II e a condizione che i discenti abbiano possibilità di accesso alle tecnologie impiegate, familiarità con l'uso del computer e buona conoscenza della lingua utilizzata, per l'erogazione della formazione specifica dei lavoratori di cui all'accordo sancito sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano nella seduta del 21 dicembre 2011 relativo alla individuazione dei contenuti della formazione dei lavoratori, dei dirigenti e dei preposti.
Tale indicazione vale anche per la formazione specifica dei lavoratori che, a prescindere dal settore di appartenenza, non svolgono mansioni che comportino la loro presenza, anche saltuaria, nei reparti produttivi, così come indicato al primo periodo del paragrafo 4 "Condizioni particolari" dell'accordo del 21 dicembre 2011.
 
----------------------------------------------------
 
ALLEGATO II
B. REQUISITI E SPECIFICHE DI CARATTERE TECNICO
Il soggetto formatore dovrà garantire la disponibilità di un sistema di gestione della formazione e-Learning (LMS) in grado di monitorare e di certificare:
lo svolgimento ed il completamento delle attività didattiche di ciascun utente;
la partecipazione attiva del discente;
la tracciabilità di ogni attività svolta durante il collegamento al sistema e la durata;
la tracciabilità dell'utilizzo anche delle singole unità didattiche strutturate in Learning Objects (LO);
la regolarità e la progressività di utilizzo del sistema da parte dell'utente;
le modalità e il superamento delle valutazioni di apprendimento intermedie e finale realizzabili anche in modalità e-Learning.
Ogni corso o modulo dovrà essere realizzato in conformità allo standard internazionale SCORM (Shareable Content Object Reference Model) ("Modello di riferimento per gli oggetti di contenuto condivisibile") o eventuale sistema equivalente, al fine di garantire il tracciamento della fruizione degli oggetti didattici (Learning Objects) nella piattaforma LMS utilizzata.
Il soggetto formatore dovrà garantire, mediante idonee soluzioni tecniche, la profilazione d'utente nel rispetto della normativa sul trattamento dei dati personali e della privacy
 
C. PROFILI DI COMPETENZE PER LA GESTIONE DIDATTICA E TECNICA
Responsabile/coordinatore scientifico del corso: profilo professionale che cura l'articolazione del corso e la strutturazione dei contenuti garantendo la coerenza e l'efficacia didattica del percorso formativo. Esperto con esperienza almeno triennale in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro in possesso dei requisiti
richiesti per formatori/docenti dal decreto interministeriale del 6 marzo 2013 "Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro".
Mentor/tutor di contenuto: figura professionale di esperto dei contenuti - in possesso dei requisiti previsti per i formatori/docenti dal decreto interministeriale del 6 marzo 2013 "Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro"- che assicura e presidia il supporto scientifico di assistenza ai discenti per l'apprendimento dei contenuti, fornendo chiarimenti ed approfondimenti ed integrazioni in un arco di tempo adeguato alla efficacia didattica e alle modalità di erogazione scelte nel progetto formativo.
Tutor di processo: figura professionale che assicura il supporto ai partecipanti mediante la gestione delle attività relative alla piattaforma, alle dinamiche di interazione e di interfaccia con i discenti, l'accesso ai diversi ambienti didattici e ai contenuti, la dinamica di apprendimento, monitorando e Valutando " l'efficacia delle soluzioni adottate per la fruizione dei contenuti. "
Sviluppatore della piattaforma: profilo professionale che ha il compito di sviluppare il progetto formativo nell'ambito della piattaforma utilizzata, organizzando gli elementi tecnici e metodologici garantendo le attività di gestione tecnica della piattaforma (LMS)
 
D. DOCUMENTAZIONE
Per ogni corso di formazione in modalità e-Iearning, il soggetto erogatore dovrà redigere un documento progettuale in cui vengono riportati almeno i seguenti elementi:
1) il programma completo del corso, nella sua articolazione didattica (moduli didattici, unità didattiche, Learning Objects) e cronopedagogica;
2) le modalità di erogazione (asincrona, sincrona, mista, on line, off line) e gli strumenti utilizzati (forum, chat, classi virtuali, posta elettronica, webinar, videolezioni, etc);
3) i nomi del responsabile/coordinatore scientifico del corso, del mentor/tutor di contenuto, del tutor di processo, dello sviluppatore della piattaforma;
4) i nomi dei relatorildocenti che hanno contribuito alla redazione dei contenuti di ciascuna unità didattica, ciascuno in possesso dei requisiti previsti dal decreto interministeriale del 6 marzo 2013 "Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro";
5) scheda tecnica che descrive la caratteristica della piattaforma utilizzata, le risorse/specifiche
tecniche di utente necessarie per la fruibilità del corso, le modalità di trasferimento dei contenuti, i
criteri di accessibilità e usabilità;
6) le modalità di iscrizione e di profilazione e le credenziali di accesso degli utenti, garantendo gli
aspetti relativi al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente;
7) le eventuale competenze e titoli di ingresso degli utenti al percorso formativo;
8) le modalità di tracciamento delle attività dell'intero percorso formativo;
9) il tempo di disponibilità minima e massima di fruizione del percorso formativo e i tempi di fruizione dei contenuti (unità didattiche);
10) le modalità di verifica dell'apprendimento sia intermedie che finale.
La scheda progettuale, riportante i dati di cui sopra, dovrà essere resa disponibile al discente che, all'atto dell'iscrizione, dovrà dichiarare la presa visione e accettazione.
Le attestazioni di frequenza e superamento delle verifiche finali (a completamento della fruizione del corso) devono essere consegnate o trasmesse, anche su supporti informatici, personalmente ai discenti.
L'organismo di erogazione dovrà tenere traccia delle registrazioni delle avvenute consegne degli attestati.
Il soggetto erogatore, infine, su eventuale richiesta degli organi di vigilanza competenti, dovrà rendere disponibili le credenziali di accesso al corso
 

 PROGETTO RIQUALIFICA PROFESSIONALE LAVORATORI BEKAERT

PROGETTO RIQUALIFICA PROFESSIONALE LAVORATORI BEKAERT

 IX Convegno Nazionale A.Co.

IX Convegno Nazionale A.Co. (aggiornamento Consulenti) Convegno

 Ammende sulla sicurezza in aumento

Le ammende sulla sicurezza nel lavoro a decorrere dal 1°

 Nomina DPO/RPD

Nomina DPO/RPD

 Privacy scadenza 25 Maggio 2018

Privacy scadenza 25 Maggio 2018

 La Sicurezza è un gioco di squadra…..allora Giochiamo

La Sicurezza è un gioco di squadra…..allora Giochiamo

 La sicurezza in piazza: un canestro contro gli infortuni

La sicurezza in Piazza: un canestro contro gli infortuni

 Intervista nel salotto di TADA'- RTV38

Intervista nel salotto di TADA'- RTV38

 Sicurezza sul lavoro e innovazione tecnologica

Il Presidente AIFeCS invitato all'incontro, organizzato dall'

 Convocazione Assemblea Ordinaria dei soci

Convocazione Assemblea Ordinaria dei soci

 Tavolo tecnico con associazioni e sindacati

Tavolo tecnico relativo al progetto "lavoro sicuro"

 Corso di alta formazione per esperto in ambito forense

Corso di alta formazione per esperto in ambito forense

 corso online videosorveglianza e privacy

corso online videosorveglianza e privacy

 Foto VIII Convegno Nazionale A.Co.

Foto VIII Convegno Nazionale A.Co.

 VIII Convegno nazionale A.Co.

Campagna "contro la vendita di attestati"

 Corsi per apprendisti

Corsi per apprendisti- ONLINE

 Nuovi corsi online in piattaforma e-learning

Nuovi corsi online in piattaforma e-learning

 Premiata la scuola per la mascotte AIFeCS

Premiata la scuola per la mascotte AIFeCS

 28 aprile giornata mondiale sicurezza

28 aprile giornata mondiale sicurezza

 Convocazione assemblea soci

Convocazione assemblea ordinaria soci

 Accreditati da Periti Industriali Nazionali

Accreditati da Periti Industriali Nazionali

 Scadenza marzo 2017- settore agricolo

Scadenza marzo 2017- settore agricolo

 Corsi Coordinatore e carroponte online

Corsi Coordinatore e carroponte online

 Corso aggiornamento datore di lavoro entro 11 gennaio 2017

Corso aggiornamento datore di lavoro entro 11 gennaio 2017

 Point day e VII Convegno A.Co. FOTO

Point day e VII Convegno A.Co. FOTO

 Point day 2.0

Point day 2.0

 Corso RSPP A online

Corso RSPP A online

 Corsi online ECM Disponibili

Corsi online ECM Disponibili

 Corsi Rilascio ECM

Corsi Rilascio ECM

 VII Convegno A.Co.: il nuovo accordo e i cambiamenti

VII Convegno Nazionale A.Co.: il nuovo accordo e i cambiamenti

 Novità per i corsi presenti nelle piattaforme AIFeCSPoint e MicrocosmoPoint

Novità per i corsi presenti nelle piattaforme AIFeCSPoint e

 Piattaforme e-learning che rispettano l'accordo

Nuovo Accordo Stato Regioni… utilizza la piattaforma di AIFeCS

 NUOVA VALUTAZIONE DEL RISCHIO LEGIONELLOSI: LINEE GUIDA

NUOVA VALUTAZIONE DEL RISCHIO LEGIONELLOSI: LINEE GUIDA

 Accordo 7 luglio allegato II- modalità e-learning

Accordo 7 luglio allegato II- modalità e-learning

 Convocazione Assemblea Straordinaria dei soci

Convocazione Assemblea Straordinaria dei soci

 Nuovo Accordo Stato Regioni 7 Luglio 2016

Nuovo accordo Stato - Regioni 7 luglio 2016 Sostituisce

 Le indagini su vendita attestati

Le indagini su vendita attestati

 Date luglio aula virtuale

Date luglio aula virtuale

 Siglato l'accordo EBTI - AIFeCS

Siglato l'accordo EBTI - AIFeCS

 Nuove norme Ape 2016 entro il 29 giugno

Nuove norme Ape 2016 entro il 29 giugno

 Riunione del 30 Giugno - Point day 2.0 – 30 Minuti di Novità!

Riunione del 30 Giugno - Point day 2.0 – 30 Minuti di Novità!

 Corso Aggiornamento Panificatori

Corso aggiornamento Panificatori Entro 12 Agosto

 Corso APE- Certificatore Energetico

Corso APE- Certificatore Energetico

 Formatore Igiene Alimentare

Formatore Igiene Alimentare

 Convocazione Assemblea Ordinaria dei soci

Convocazione Assemblea Ordinaria dei soci

 Formazione Formatori

Evento formazione Formatori per Tecnici della Prevenzione

 La sicurezza nelle Scuole

Laura Cioni  (Presidente AIFeCS) ha incontrato, il 23 Novembre

 Iscrizione alla Banca Dati Nazionale Operatori Ortofrutticoli

Iscrizione alla Banca Dati Nazionale Operatori Ortofrutticoli

 VI Convegno Nazionale A.Co. 6 Novembre 2015

Investire in sicurezza conviene: come e perchè! Estratto

 Point Day

Point Day: formazione 2.0

 Comunicazione importante

Comunicazione importante

 Comunicazione Adesioni a Fondi interprofessionali

Comunicazione Adesione a Fondi Interprofessionali

 Certificazione energetica, slitta al 1 agosto il nuovo APE nazionale

Certificazione energetica, slitta al 1 agosto il nuovo APE nazionale

 Battesimo Aula Virtuale

Battesimo Aula Virtuale

 Seminario Formativo Sassari

Seminari Itineranti nel Territorio Nazionale. La sicurezza

 Convocazione Assemblea Ordinaria dei soci

Convocazione Assemblea Ordinaria dei soci

 Formazione Polizia di Stato Ottobre 2014

AIFeCS ha organizzato la Formazione alla Polizia di Stato. Formatori

 Seminario Protocolli Sanitari

Seminario Protocolli Sanitari

 Convocazione Assemblea Ordinaria dei soci

Convocazione Assemblea Ordinaria dei soci

 IV Convegno Nazionale A.Co.

IV Convegno Nazionale A.Co.

 Decreto-legge 69/2013: approvato - aggiornamento 18 agosto 2013

Decreto-legge 69/2013: approvato - aggiornamento 18 agosto 2013

 Decreto-Legge "FARE" n. 69/2013

Decreto-Legge "FARE" n. 69/2013

 Conviviale estate 2013

  Momento di svago nella splendida dimora storica Villa